Ci avete picchiato un’altra volta

Per vissuto personale, per momenti importanti di crescita professionale, per affetti lì lasciati, per passioni vecchie e attuali, per averci lasciato dentro 5 anni di vita (probabilmente i migliori della mia vita), e per tanti meravigliosi ricordi, stanotte è tempo di lacrime amare. Ora sono nervi, e per arrivare io – caffeinomane convinto – a trovarmi costretto a farmi una camomilla, ce ne vuole.
Domani però sarà rabbia.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in criminali, ricordi, stress. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...