.: Senza parole :.

Oggi non parlo.
(per ora)
 


 


 


 


 


 


 


 


 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in immagini, provocazioni, stress. Contrassegna il permalink.

11 risposte a .: Senza parole :.

  1. Maryanna1982 ha detto:

    la penultima è quella piu’ mi rappresenta…
    questa ultima foto gia’ c’era in un altro post…evidente che ci sei molto affezionato..
    buona giornata….

  2. Maryanna1982 ha detto:

    la penultima è quella piu’ mi rappresenta…
    questa ultima foto gia’ c’era in un altro post…evidente che ci sei molto affezionato..
    buona giornata….

  3. alex321 ha detto:

    Complimenti per la buona memoria :))

  4. acuacheta ha detto:

    Non credo ci sia molto da dire…

  5. macca ha detto:

    Non posso che aderire ad un invito così gentile!
    :-))
    Daniele

  6. alex321 ha detto:

    Aggiorno l’RSS reader 🙂

  7. alex321 ha detto:

    Aggiorno l’RSS reader 🙂

  8. utente anonimo ha detto:

    Oggi se ascolti, se osservi, se vivi veramente, c’e’ troppo da soffrire. Son botte dure, da qualsiasi parte tu guardi. Sara’ per questo allora che la gente si chiude, pensa solo locale, (ma malamente locale), e non pensa piu’ globale, per nulla… Nimby, a me non mi tocchi (se proprio vuoi, vai dal vicino, i vicini servono a quello…).
    Ci vuole coraggio, e’ vero, per stare con gli occhi aperti, e con le orecchie non schermate. E il coraggio uno non se lo puo’ dare. Mai come oggi mi sembra di camminare per strade sovraffollate, dove pero’ le finestre e le porte, sono tutte inchiodate e sprangate. La gente in forma di ologramma viaggia, e’ sguinzagliata in giro per il mondo, ma col cuore e con la testa vive asserragliata dentro lo sgabuzzino angusto di casa propria. I tentativi che uno fa, per fare presa su delle superfici di coscienza perfettamente liscie e riflettenti, che non offrono appigli, sembrano essere tutti vani. E si scivola giu’, giu’, come Gatto Silvestro quando piantando le unghie cerca inutilmente di arrampicarsi, e non ci riesce: lui pero’ non si fa male anche quando si schianta.
    A parte queste parole, non ho nulla da dire. Proprio come Alex, che oggi non parla.
    L’incubo intorno continua.
    Ma da domani io ci riprovo.

    Gabriele

  9. lorypersempre ha detto:

    Uhm. Grazie altrettanto 😉
    Leela

  10. alex321 ha detto:

    Grazie, Gabriele 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...