.: Parliamo e citiamo :.

Fintel Multiservizi, società di Macerata che opera sul mercato elettrico con
attività di trading e vendita all’utenza finale, sta avviando la costruzione di un
parco eolico localizzato a Vrsac, in Vojvodina. La potenza complessiva installata
dovrebbe essere di 100 megawatt. Le prime rilevazioni effettuate da Fintel
indicano la possibilità di operare per 2.200 ore annuali con venti di velocità pari
a 8 metri al secondo. Fintel prevede ulteriori iniziative dello stesso tipo a
Bela Crkva e in tre Municipalità della Serbia centro- orientale (Vlasina,
Bor e Pirot
) al confine con Romania e Bulgaria. Sta valutando inoltre la costruzione
di piccole centrali idroelettriche da 2 megawatt.
 

(No no, non fate sempre i soliti, che tanto lo so cosa state pensando: che è tutta
tecnologia made in Italy, ma le cose si fanno all’estero… Su su, che fate
arrabbiare Scajola…)
 

Tutti gli uomini conoscono l’utilità delle cose utili; ma non conoscono l’utilità della futilità.

 
Forse è meglio essere irresponsabili e giusti che responsabili e ingiusti.

 
Secondo me non è necessario inasprire le pene per bigamia. Un bigamo ha due suocere: come punizione mi pare che basti.

 
Sono pronto a incontrare il mio creatore, ma che Lui sia pronto al gran cimento d’incontrarmi è un’altra questione.

 
Se Noè avesse avuto il dono di leggere il futuro sicuramente avrebbe affondato la sua barca.

 
Se la morte non fosse una forma di soluzione, i viventi avrebbero già trovato un modo qualsiasi di aggirarla.

 
Abbiamo perduto l’arte di suicidarci a sangue freddo.

 
Se ci fosse una seconda edizione della vita, come mi piacerebbe rivederne le bozze!

 
Non è necessario credere in una fonte soprannaturale del male; gli uomini da soli sono perfettamente capaci di qualsiasi malvagità.

 
Si nasce e si muore soli. Certo nel mezzo c’è un bel traffico.

 
La vita era una cosa divertente che mi capitò sulla strada della tomba.

 
Chissà se non c’è una differenza fra togliersi la vita e darsi una morte?

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in balcani, madeinitaly, pensieri, provocazioni. Contrassegna il permalink.

4 risposte a .: Parliamo e citiamo :.

  1. 1KONAN ha detto:

    Ti vedo esistenzialista un pò pessimista oggi….
    e pensare alex, che possiamo solo peggiorare!!!!
    gli umani….
    ….sono sicuramente la cosa più stupida e perversa che sia capitata tra i maroni dell’universo…
    ciao

  2. 1KONAN ha detto:

    Ti vedo esistenzialista un pò pessimista oggi….
    e pensare alex, che possiamo solo peggiorare!!!!
    gli umani….
    ….sono sicuramente la cosa più stupida e perversa che sia capitata tra i maroni dell’universo…
    ciao

  3. utente anonimo ha detto:

    alex, non mi conosci, ma ti leggo, mi preoccupi…

    ciao
    carlo.v

  4. alex321 ha detto:

    Scusa… in che senso ti preoccupo?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...