.: Orrori di stampa :.

Ce ne sono tanti. E non sono errori, sono orrori. Non mi riferisco ad
errori di battitura, ma proprio… di orrori apparsi sulla stampa.
Mi riferisco quindi ai contenuti.
 

Ecco il primo, viene dritto dritto dai grandi inquinatori d’Italia, che
fanno lobby da molto tempo. Lo potere leggere su

Milanofinanza

 

Il secondo è più politico e vede protagonista la signora “la classe non è
acqua” Santanchè. Lo leggete su
Womenews
 

Sul come è andata sabato, preferisco non parlare (almeno non ora): se posso,
cerco di avitare autopubblicità ed autoreferenzialità.
Al mio posto, ne parla degnamente il mio compagno di merende

Fraba
.
 

Unica nota. Per chi dice che il traffico illecito di tossico-nocivi verso
la Campania è una cosa che appartiene al passato, si faccia un giro su

IrpiniaNews
. Ripreso brevemente anche da
quotidiano.net.
 

Ovviamente, seguiranno aggiornamenti. Non ora, perchè ho dormito pochissimo, e
se non prendo altri tre caffè per via endovena svengo.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in ambiente, discariche, madeinitaly. Contrassegna il permalink.

10 risposte a .: Orrori di stampa :.

  1. macca ha detto:

    Caro, la Santachè è quello che ci meritiamo, da un certo punto di vista, come molte altre cose (vedi lobby, rifiuti e compagnia bella).
    Siamo Noi a dover cambiare: se aspettiamo questi tra due anni simo peggio dell’Argentina di dieci anni fa…
    Buona giornata.
    Daniele

  2. macca ha detto:

    Caro, la Santachè è quello che ci meritiamo, da un certo punto di vista, come molte altre cose (vedi lobby, rifiuti e compagnia bella).
    Siamo Noi a dover cambiare: se aspettiamo questi tra due anni simo peggio dell’Argentina di dieci anni fa…
    Buona giornata.
    Daniele

  3. utente anonimo ha detto:

    c’è un libro in cui tutte le cazzate che vengono scritte sui giornali ecc.. vengono chiamate FNORD!!

    ecco questi sono FNORD..

    buongiorno!! 🙂

    sANTAkLAUS – http://www.newspusher.org

  4. utente anonimo ha detto:

    c’è un libro in cui tutte le cazzate che vengono scritte sui giornali ecc.. vengono chiamate FNORD!!

    ecco questi sono FNORD..

    buongiorno!! 🙂

    sANTAkLAUS – http://www.newspusher.org

  5. rigirandola ha detto:

    Milanofinanza: il marcio è lì, proprio lì, sono loro che condizionano i governi, le economie ecc ecc. Da lì proviene il male, ossia, anche e soprattutto da lì.
    Irpinia: tu conosci i nomi delle ditte?
    Quella mia amica è di Avellino. Ce l’ha allo stomaco.

  6. rigirandola ha detto:

    Milanofinanza: il marcio è lì, proprio lì, sono loro che condizionano i governi, le economie ecc ecc. Da lì proviene il male, ossia, anche e soprattutto da lì.
    Irpinia: tu conosci i nomi delle ditte?
    Quella mia amica è di Avellino. Ce l’ha allo stomaco.

  7. Loreanne ha detto:

    Mi sta scendendo una lacrimuccia di solidarietà per la Santanchè…. !!!

    Alex, complimenti per l’iniziativa do sabato che ha avuto la mia solidarietà solo virtuale, ma sincera.
    Un abbraccio.
    A.

  8. Loreanne ha detto:

    Mi sta scendendo una lacrimuccia di solidarietà per la Santanchè…. !!!

    Alex, complimenti per l’iniziativa do sabato che ha avuto la mia solidarietà solo virtuale, ma sincera.
    Un abbraccio.
    A.

  9. Comicomix ha detto:

    la Santachè è imbattibile
    ^_^

  10. hunappygirl ha detto:

    Come, la scelta tra puttana e sposa è ormai in disuso? Bè, a parte l’ironia che ha colto la maggior parte dei lettori (e delle grasse risate, diciamolo) a proposito di questa figura più o meno criticabile, credo si debba riflettere, invece, su quanto le donne siano ancora una “specie a rischio”. I motivi di troppe battaglie perduti in un mare di veline, la storica discesa in piazza del 1980 una memoria che pare chiusa nel cassetto, tranne che per le donne di sinistra appunto.
    E devo dirti che, pur trattando a volte per lavoro e per diletto questi argomenti, mi piange il cuore al pensiero che temi tanto profondi inquanto espressione della nostra condizione sociale, restino appannaggio di pochi.

    P.S.: tornerò a trovarti spesso, felice della segnalazione ricevuta da una cara amica in comune del tuo blog. Un abbraccio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...