.: Oggi è 12 dicembre :.

Sono passati 38 anni. Assurdo, per un Paese civile. Infatti anche per questo noi non lo siamo.
Sono 38 anni che se ne parla. 38 anni che non si raggiunge la
verità, anzi. Sono 38 anni che la si nasconde. Certo, diciamolo
una volta per tutte che quella verità la sappiamo tutti, che non
è affatto nascosta. Solo che vorremmo vederla ufficializzata, e non
strisciante e diffusa tra la gente, ma sempre tacciata di non
essere una verità.
Scriverne ancora, sarebbe altrettanto assurdo, visto che oramai
si è detto di tutto e di più, e si rischierebbe anche di
scadere nella demagogia. Anche qui
se ne è già parlato due anni fa.
 

E allora, per evitare di fare chiacchiere inutili, tipo come e quanto sia
cambiata (in peggio) la storia d’Italia, ecc. e cose varie che ho già detto e scritto
in mille altre occasioni, io oggi dico solo quel
che conta veramente:
 

Giovanni Arnoldi
Giulio China
Ennio Corsini
Pietro Dendena
Carlo Gaiani
Calogero Galatioto
Carlo Garavaglia
Paolo Gerli
Luigi Meloni
Mario Pasi
Carlo Perego
Oreste Sangallo
Angelo Scaglia
Carlo Silva
Attilio Valè

 

Se proprio qualcuno avesse ancora bisogno di approfondire,
c’è sempre
Wikipedia
.
Qualche documento interessante sul dopo-strage, viene riportato da
joy_lb.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in documenti, madeinitaly, riflessioni. Contrassegna il permalink.

9 risposte a .: Oggi è 12 dicembre :.

  1. kymma ha detto:

    un bacetto by imma

  2. sibillacumina ha detto:

    non è mai ripetitivo quell’elenco.

  3. mata63 ha detto:

    Forse ancora più agghiacciante quello che successe nelle indagini…
    La ricostruzione di Lucarelli è interessante e ben fatta.
    http://www.raiclicktv.it/raiclickpc/secure/stream.srv

  4. alex321 ha detto:

    Verissimo!
    Il lavoro di Lucarelli è stato ottimo!

  5. arancioeblu ha detto:

    Per esempio sul Corriere della Sera di oggi, nemmeno un trafiletto…
    Bravo Alex

  6. acuacheta ha detto:

    Non credo di aver voglia di lasciare commenti….
    Solo un saluto

  7. lorypersempre ha detto:

    Una strage tra tante, purtroppo… Bologna, Ustica, il Vajont e tante, tante altre ancora.
    Leela

  8. lorypersempre ha detto:

    Una strage tra tante, purtroppo… Bologna, Ustica, il Vajont e tante, tante altre ancora.
    Leela

  9. IoAnecoico ha detto:

    già… il segreto di stato… di pulcinella :
    terribile

    anecòico

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...