.: Varie cose :.

Cronaca dall’Esterno
 

CitizenLab, la guida anti-censura
Se la libertà di esprimere le proprie opinioni è un miraggio,
se il diritto ad informarsi è costantemente negato da filtri di
ogni natura, la guida anti-censura stilata dal CitizenLab dell’Università
di Toronto può rivelarsi un utile manuale delle istruzioni.
Fonte:
Punto Informatico
.
 

Cose serie
 

Sul sito del Ministero dell’Ambiente, e in particolare alla pagina
http://www.minambiente.it/via/
è possibile visualizzare tutte le procedure di impatto ambientale riguardanti
la vostra regione o comune e i dettagli ad esse inerenti.
Utile per chi vuole capirci di più ed è stufo di dire “uffa, non si trova
la VIA”.
 

Atlante 2007 – mortalità evitabile per genere e asl
 

L’Atlante 2007 “Mortalità evitabile per genere e USL” è il secondo frutto della
collaborazione interistituzionale e multidisciplinare tra Università di Roma Tor
Vergata, ISTAT, Istituto Superiore di Sanità, Ministero della Salute e Nebo Ricerche
PA: obiettivo di fondo di tale impegno è la predisposizione di strumenti
quantitativi in grado di coniugare il rigore metodologico con la concreta fruibilità
ai vari livelli di governo della Sanità Pubblica. L’Atlante è organizzato in modo
semplice e conoscitivamente utilizzabile in ciascuna delle sue sezioni, compresa
quella più disaggregata: 188 tavole, ognuna riferita ad una diversa USL, che
permettono agevolmente di valutare ciascuna realtà alla luce di precisi valori
soglia. La mortalità evitabile è in evidente miglioramento e la vita media sta anche
per questo progressivamente allungandosi. Ciò invita i sistemi sanitari ad alzare il
livello di sfida e a spostare in avanti gli obiettivi da raggiungere. Era 2007
estende la mortalità evitabile a tutte le età comprese fra 0 e 74 anni, quale
sollecitazione alle Autorità sanitarie a contrastare attivamente la morte prima dei
75 anni per cause che la letteratura scientifica segnala come efficacemente
contrastabili. Un ulteriore e rilevante approfondimento di Era 2007 è cogliere le
profonde differenze fra uomini e donne in tema di mortalità evitabile così da poter
avere indicazioni utili per impostare politiche di prevenzione efficaci sia agli
uomini che alle donne.
 

Per approfondire, e per scaricarlo
http://www.atlantesanitario.it

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in ambiente, notizie, salute. Contrassegna il permalink.

6 risposte a .: Varie cose :.

  1. AngyBi ha detto:

    “Lavora in silenzio e rischia…
    E nonostante questo si espone. Anche proponendo”.

    Questo a commento del post di ieri, dei post passati e di quelli che verranno.
    E non parlo di Cantone ovviamente….
    E’ da ieri che penso a cosa commentare a quel post, ma le uniche parole possibili, le avevi già scritte tu.
    Il coraggio è la prima delle qualità umane, perchè garantisce tutte le altre. Aveva ragione chi l’ha detto, che però, causa nuerone in restauro, non ricordo chi sia.
    🙂

  2. macca ha detto:

    Ti lascio un abbraccio.
    Daniele

  3. minpepp ha detto:

    Molto interessante il sito sulla valutazione dell’impatto ambientale… da tornarci su e leggere con calma.

    OT: la barzelletta sui “capi” me l’ha raccontata una tua conterranea, mezza napoletana e mezza casertana… buon sangue non mente!!! ;-D

  4. utente anonimo ha detto:

    “uffa, non si trova la VIA”.
    è davvero carino
    clark kent

  5. lorypersempre ha detto:

    Sai che sa me gira un progetto per la ripresa ed il miglioramento del monitoraggio delle discariche?
    Sperem bene,
    Leela

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...