.: Qui rido io :.

Quando la Guardia di Finanza è entrata nel palazzo, a Giugliano in Campania,
seguita a ruota dalla Polizia di Stato, la gente avrà pensato: “Oddio! Vuoi
vedere che nel nostro palazzo abita un boss, ed ora sono venuti a prenderlo?”
La risposta è positiva. Già, signore e signori, è proprio così: avevate un
boss come vicino di casa.
Però ammettetelo, quando avete visto uscire, tra gli agenti, non quell’operaio
con la faccia da delinquente che sta al primo piano, non l’albanese che sta
al piano terra (che in quanto albanese non sarebbe mai un boss, da queste
parti), ma… il caro, distinto, e in vista Signor Alfredo Cicala,
l’ex sindaco di Melito di Napoli, siete sbiancati. Perchè l’avete
votato. Perchè vi ha fatto qualche favore, perchè era il sindaco, fino al
1993. Pertanto, secondo me lo sapevate benissimo di avere il bandito nel
palazzo.
Forse vi sarete detti “va beh non sarà stato arrestato perchè era un boss,
ma magari per qualche magagna politica”. Vi siete sbagliati.
Il capo di imputazione è associazione a delinquere di stampo mafioso.
La Guardia di Finanza gli ha sequestrato beni (anche molti immobili) per un
valore di circa 90 milioni di euro (oh povero, si lamentava di non arrivare
a fine mese), su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli.
Carino il contenuto della conferenza stampa tenuta presso la DDA! Secondo
gli inquirenti, Cicala è “organicamente inserito nel clan Bizzarro”, che opera nella
zona di Melito.
L’
Agenzia GRT
informa che al Signor Cicala sono stati concessi gli
arresti domiciliari, altrimenti non potrebbe continuare a fare affari.
Ah, me lo ricordo, quando marciò in testa alla parata per la legalità
organizzata dall’amministrazione comunale, con la fiaccola in mano.
Risi allora. Rido adesso.
E dire che una denuncia se l’era presa già a qualche anno fa, una bella
denuncia, mica una denuncia qualsiasi. All’epoca era presidente del
circolo della Margherita, sempre a Melito.
Come si può leggere su Melito On Line, l’accusa era precisa, e di quelle
da ricordare:
 

L’accusa dei magistrati: aver assoggettato con la violenza gli elettori recalcitranti,
bastonato e ingiuriato i cittadini che rifiutavano di obbedire alle stringenti indicazioni
politiche, con un’appendice, sono ancora in corso le indagini dei carabinieri, su un
traffico sospetto di schede elettorali imbucate nell’urna da chi non avrebbe potuto. Botte
e sputi, votazioni drogate dai pugni quando non dalle pistole.
 

Non c’è che dire. Questo sì che è fare politica con stile.
Ma sentiremo ancora parlare di lui, visto che in galera non ci va.
E rideremo ancora.
Signor Cicala, Lei mi fa schifo, detto in tutta sincerità.
 

Aggiornamento: InterNapoli pubblica un articolo con i dettagli del “tesoro” sequestrato.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in mafie, napoli. Contrassegna il permalink.

23 risposte a .: Qui rido io :.

  1. minpepp ha detto:

    E con tutto questo gli hanno pure usato la cortesia e delicatezza di metterlo agli arresti domiciliari (ho dovuto leggerlo DUE volte perché non ci credevo!), anziché sbatterlo in cella e buttare via la chiave?!?!?!?!?
    Detto in tutta sincerità, il signor Cicala fa schifo anche a me, ma mi fa ancora più schifo il nostro sistema giudiziario… 😦

  2. ilviale ha detto:

    con questo post ti sei fatto un nemico

    cmq non è il sistema giudiziario che fa schifo, bisognerebbe sapere CHI ha firmato la disposizione per gli arresti domiciliari.

    ciao ale, buona giornata

    emanuele

  3. alex321 ha detto:

    Il nemico c’era già da prima 🙂

  4. mata63 ha detto:

    Per come stanno le cose, direi che fa schifo a parecchi, ad essere precisi.

  5. neradalia ha detto:

    …e non è il solo a farci (parecchio) schifo. No.

  6. Galdo ha detto:

    la formica e la cicala…
    ciao Ale

  7. storie ha detto:

    GLI ARRESTI DOMICILIARIIII!!!!

    ma noooooooo!!! ma che schifo!!!!
    ma che ca….!!!!!

    ma che posto di M. l’italietta!!!

  8. Sydbarrett76 ha detto:

    presidente del circolo della margherita? beh, la base del PD fa ben sperare per il futuro….

  9. acuacheta ha detto:

    Perchè si può fare politica con stile??
    😀

    DimmidoveDimmidove……

  10. alex321 ha detto:

    Acuacheta: NON in Italia, evidentemente.

  11. fraba ha detto:

    Politica con stile.

    Ottimo claim.
    Bisogenrebbe però poter cambiare il prodotti (i politici).

  12. lavalanga ha detto:

    Il circolo della Margherita, eh? Dalla performance di Mastella a Ballarò avrei potuto credere meglio l’Udeur…

  13. alex321 ha detto:

    Ehilà Ale! Sempre un piacere, quando passi di qua 😉
    Cmq, a maggior ragione, se è implicato in fatti di sangue, qui non ci spieghiamo come mai abbia avuto i domiciliari…

  14. 1KONAN ha detto:

    siamo veramente un popolo di m…., oltre che essere la barzelletta d’europa!!! non so voi ma io ho il vomito che sale ogni giorno sempre di più…sempre di più…..

  15. lorypersempre ha detto:

    Mbeh, dopo Berlusca il CavOliere, che è arrivato dove è arrivato, stiamo tanto a stupirci.
    Diceva Pirandello che una coda mostruosa, vista da sola, è orribile: ma attaccata al mostro a cui legittimamente appartiene è semplicemente conseguente e normale.
    Il Sig Cicala, quindi, è solo una delle miriadi di code di quest’italietta con la i minuscola…
    Leela

  16. DaviladeRoja ha detto:

    Ciao, hai curiosità, ironia e hai tanta voglia di divertirti ma non sai come? Qui c’è

    l’occasione buona. Anzi non buona, splendida! E’ un gioco divertente, originale, attuale e di

    certo sorprendente… vieni a vedere, se ti va, non è perdere tempo, è tempo di giocare con

    noi!
    Clicca sotto il mio nick e entrerai nel mondo di Coppie!!

    Baci e grazie

    Davila

    Vieni dai! 😉

  17. DaviladeRoja ha detto:

    Ciao, hai curiosità, ironia e hai tanta voglia di divertirti ma non sai come? Qui c’è

    l’occasione buona. Anzi non buona, splendida! E’ un gioco divertente, originale, attuale e di

    certo sorprendente… vieni a vedere, se ti va, non è perdere tempo, è tempo di giocare con

    noi!
    Clicca sotto il mio nick e entrerai nel mondo di Coppie!!

    Baci e grazie

    Davila

    Vieni dai! 😉

  18. LuceFolle ha detto:

    Anvedi che bel pezzo di…Sindaco!!!

    Ciao,Alex! :o)

  19. lucanellarete ha detto:

    al commento #16 vorrei rispondere che non deve essere così, che non possiamo smettere di stupirci, altrimenti passa tutto in secondo piano, anche questo signore, che fa schifo anche a me
    ciao caro
    luca

  20. MisterCima ha detto:

    Se è tutto vero, speriamo che nelle aule gistizia sia fatta…

  21. lorypersempre ha detto:

    E infatti dobbiamo smettere di stupirci, ed iniziare ad agire. Ognuno nel nostro piccolo.
    Leela

  22. elisewinfox ha detto:

    La lista dei “Mi fai schifo” è tristemente lunga in Italia e all’estero… che schifo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...