.: Rieccomi :.

Dopo l’assenza giustificata da motivi lavorativ-monnezzari.
Tanto per cominciare, sarei tentato di far leggere questo
orrore di stampa, con tanto di bei nomi e cognomi. Questa
sarebbe la società civile napoletana. E’ bene saperlo. Se qualcuno riesce a fare
due più due, e vuole parlarne, me lo dica in privato, non qui.
Poi, per quanto riguarda il mio post punta d’iceberg, c’è già chi dice che si tratta di una

campagna terroristica
ordita dalla stampa. Mah… Anche qui, stessa regola di prima.
 

Passando a cose più serie, un bel report della

presentazione salernitana
lo trovate da

Storie
, a dimostrazione – ancora una volta – che l’apporto dei blogger è
fondamentale e decisivo 😉
 

Tra le cose invece veramente preoccupanti, segnalerei che si sta
cercando di far passare, in Italia, un piccolo “emendamento” alla legislazione
in materia energetica. Un piccolo emendamento che può riaprire inaspettatamente
la via del nucleare nella nostra penisola. Ne parla

Villaggio Globale
.
Infine, lettura consigliata del giorno:

Luciano Luongo su Greenreport
.
 

Per concludere, lascio una domanda aperta.
Come avrete appreso dai giornali, certi rifiuti napoletani stanno andando in un’area
di stoccaggio ad Acerra. Ovviamente occorre controllare quanti rifiuti entrano. Per
fare questo, il commissariato ha dato l’incarico (senza gara d’appalto in virtà
dell’emergenza) ad una azienda privata (non pubblica!) l’incarico di pesare i rifiuti
in ingresso. La ditta si fa pagare (con soldi pubblici) qualche centinaio di euro
per ogni pesata
. Considerando che ci andranno molte tonnellate… non
sarebbe stato un bel risparmio, per il commissariato, comprare una bilancia
industriale, di quelle dove ci sale tutto il camion intero sopra?
Ai posteri l’ardua sentenza…
Andiamo a prendere un caffè, che è meglio 😉

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in ambiente, napoli, notizie. Contrassegna il permalink.

26 risposte a .: Rieccomi :.

  1. storie ha detto:

    per l’orrore di stampa: sigh, sob, azz!!! minkiaaaaaaaaaaaaaaa

    per il resto e a proposito di campagna terroristica, non mi coglie di sorpresa: l’abbiamo gia sentita questa uscita infelice da parte dei politici e dei loro amichetti. Del resto pure la iervo ha detto che il problema a napoli è il traffico.

    Il problema italiano restano gli italiani!
    amen!

  2. storie ha detto:

    per l’orrore di stampa: sigh, sob, azz!!! minkiaaaaaaaaaaaaaaa

    per il resto e a proposito di campagna terroristica, non mi coglie di sorpresa: l’abbiamo gia sentita questa uscita infelice da parte dei politici e dei loro amichetti. Del resto pure la iervo ha detto che il problema a napoli è il traffico.

    Il problema italiano restano gli italiani!
    amen!

  3. marzia ha detto:

    Meno male che Corsi ha perso l’elezioni: s’era candidato ( se non sbaglio) ad Acerno..
    Gesù..taccio va. Che non ho parole: solo parolacce!

  4. marzia ha detto:

    Meno male che Corsi ha perso l’elezioni: s’era candidato ( se non sbaglio) ad Acerno..
    Gesù..taccio va. Che non ho parole: solo parolacce!

  5. domdin ha detto:

    Proprio ieri sono stato, per lavoro, in un industria che si trova a poche centinaia di metri dal futuro Termovalorizzatore di Acerra. Per raggiungerla ho dovuto attraversare una selva di Camion della nettezza urbana che hanno atteso in coda (erano più di 50) per sversare il loro contenuto nell’area di stoccaggio. Erano tutti incolonnati fuori al cancello di un’azienda dal nome enigmatico: “ecologia italiana” e stavano tutti pazientemente aspettando.

    Comunque, miasmi non se ne sentivano e l’unico fastidio è stato il leggero traffico per la colonna di camion in attesa. Per la cronaca, sono passato sia alle 9,30 che alle 13,00 ed i camion erano ancora incolonnati. C’erano anche due camionette della polizia… ma oziavano.

    Ho fatto anche due chiacchiere con il responsabile della produzione dell’industria con la quale collaboro, il quale molto lucidamente mi ha detto che per loro il Termovalorizzatore non è un problema… “bisogna scegliere il male minore per evitare di morire… in questa terra!!”. Segnalo anche che in quest’industia si pratica un ferrea e selezionata “raccolta differenziata”, ogni cosa ha il suo recipiente: i bicchieri del caffé, l’alluminio, le bottiglie di plastica, la carta… insomma… andarci mi ha rincuorato… e molto!!!

    Per la questione della bilancia… beh… Alex, non solo il commisariato poteva acquistare la bilancia… ma poteva anche risolvere il “problema rifiuti”… ma tanto… tanto tempo fa!!!!

  6. domdin ha detto:

    Proprio ieri sono stato, per lavoro, in un industria che si trova a poche centinaia di metri dal futuro Termovalorizzatore di Acerra. Per raggiungerla ho dovuto attraversare una selva di Camion della nettezza urbana che hanno atteso in coda (erano più di 50) per sversare il loro contenuto nell’area di stoccaggio. Erano tutti incolonnati fuori al cancello di un’azienda dal nome enigmatico: “ecologia italiana” e stavano tutti pazientemente aspettando.

    Comunque, miasmi non se ne sentivano e l’unico fastidio è stato il leggero traffico per la colonna di camion in attesa. Per la cronaca, sono passato sia alle 9,30 che alle 13,00 ed i camion erano ancora incolonnati. C’erano anche due camionette della polizia… ma oziavano.

    Ho fatto anche due chiacchiere con il responsabile della produzione dell’industria con la quale collaboro, il quale molto lucidamente mi ha detto che per loro il Termovalorizzatore non è un problema… “bisogna scegliere il male minore per evitare di morire… in questa terra!!”. Segnalo anche che in quest’industia si pratica un ferrea e selezionata “raccolta differenziata”, ogni cosa ha il suo recipiente: i bicchieri del caffé, l’alluminio, le bottiglie di plastica, la carta… insomma… andarci mi ha rincuorato… e molto!!!

    Per la questione della bilancia… beh… Alex, non solo il commisariato poteva acquistare la bilancia… ma poteva anche risolvere il “problema rifiuti”… ma tanto… tanto tempo fa!!!!

  7. AngyBi ha detto:

    Ho fatto due più due.
    Che faccia di tolla…. che tristezza!
    Questi sono i momenti in cui il mio orgoglio italiano vacilla.
    Bentornato monnezzaro!

  8. AngyBi ha detto:

    Ho fatto due più due.
    Che faccia di tolla…. che tristezza!
    Questi sono i momenti in cui il mio orgoglio italiano vacilla.
    Bentornato monnezzaro!

  9. AngyBi ha detto:

    Alex ho dimenticato una cosa.
    A proposito di Enel che compra centrali dismesse in slovacchia, il referendum nazionale non aveva detto NO al nucleare?
    E poi questi vecchi reattori sono sicuri? Cioè, rispettano gli standard di raffreddamento oppure siamo messi come a Chernobyl? E i tubi, gli impianti? Mi hanno anche spiegato che Enel è azionista della azienda elettrica slovacca, e la cosa non mi rincuora.
    Servono lumi 🙂

    (Altro momento in cui il mio orgoglio italiano vacilla).

  10. AngyBi ha detto:

    Alex ho dimenticato una cosa.
    A proposito di Enel che compra centrali dismesse in slovacchia, il referendum nazionale non aveva detto NO al nucleare?
    E poi questi vecchi reattori sono sicuri? Cioè, rispettano gli standard di raffreddamento oppure siamo messi come a Chernobyl? E i tubi, gli impianti? Mi hanno anche spiegato che Enel è azionista della azienda elettrica slovacca, e la cosa non mi rincuora.
    Servono lumi 🙂

    (Altro momento in cui il mio orgoglio italiano vacilla).

  11. cercacoccole ha detto:

    Ciao Alex! Sì, non hai le allucinazioni 🙂
    Ho letto qualche tuo post, vedo che sei vulcanico come sempre e che qualche risultato si intravede, perlomeno a livello di sensibilizzazione…
    Buon lavoro!
    Bacio. E.

  12. cercacoccole ha detto:

    Ciao Alex! Sì, non hai le allucinazioni 🙂
    Ho letto qualche tuo post, vedo che sei vulcanico come sempre e che qualche risultato si intravede, perlomeno a livello di sensibilizzazione…
    Buon lavoro!
    Bacio. E.

  13. ilviale ha detto:

    ciao. mi chiamo emanuele e sono un amico di luciano (vicenza). ti ho linkato nel nostro blog. buon lavoro

  14. ilviale ha detto:

    ciao. mi chiamo emanuele e sono un amico di luciano (vicenza). ti ho linkato nel nostro blog. buon lavoro

  15. Sydbarrett76 ha detto:

    “non sarebbe stato un bel risparmio, per il commissariato, comprare una bilancia industriale, di quelle dove ci sale tutto il camion intero sopra?”

    per il commissariato magari sì, bisogna vedere quanto ha guadagnato il commissario… 😉

  16. Sydbarrett76 ha detto:

    “non sarebbe stato un bel risparmio, per il commissariato, comprare una bilancia industriale, di quelle dove ci sale tutto il camion intero sopra?”

    per il commissariato magari sì, bisogna vedere quanto ha guadagnato il commissario… 😉

  17. utente anonimo ha detto:

    direi che Syd ha fatto centro!!

    sANTAkLAUS – http://www.newspusher.org

  18. utente anonimo ha detto:

    direi che Syd ha fatto centro!!

    sANTAkLAUS – http://www.newspusher.org

  19. keroppa ha detto:

    Caffè… a mezzanotte passata? *_*

  20. keroppa ha detto:

    Caffè… a mezzanotte passata? *_*

  21. acuacheta ha detto:

    Beh, scusa, ma se la pesa si rompeva poi chi la aggiustava? E si bloccava tutto l’ambaradam….
    Così, invece, se la pesa si rompe, la società privata la ripara di corsa per continaure a pesare (e guadagnare)… non vedi come è previdente lo stato?

  22. acuacheta ha detto:

    Beh, scusa, ma se la pesa si rompeva poi chi la aggiustava? E si bloccava tutto l’ambaradam….
    Così, invece, se la pesa si rompe, la società privata la ripara di corsa per continaure a pesare (e guadagnare)… non vedi come è previdente lo stato?

  23. utente anonimo ha detto:

    Ciao Alex, sono un giornalista. Mi chiedevo se, ora che i rifiuti andranno in Polonia e Romania, non si utilizzino quesgli stessi canali che fino ad oggi e domani vi trasportano scarti industriali. In gamba.
    S.

  24. utente anonimo ha detto:

    Ciao Alex, sono un giornalista. Mi chiedevo se, ora che i rifiuti andranno in Polonia e Romania, non si utilizzino quesgli stessi canali che fino ad oggi e domani vi trasportano scarti industriali. In gamba.
    S.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...