.: Nottatacce :.

Cronaca dall’Esterno
 

Museo&Web CMS Open Source
Il modello Museo & Web è stato adattato a un sistema integrato di Content
Management (CMS) per la gestione e il controllo di documentazione
informativa multi-formato ed eterogenea, da pubblicare in rete.
Fonte:

MinervaEurope
.
 

In Israele si votano le leggi via SMS
Il parlamento israeliano ha ideato una iniziativa chiamata “Knesset SMS”:
attraverso l’invio di un messaggio di testo sarà possibile dare, in modo
diretto ai deputati, consigli per nuove leggi.
Tutti i commenti inviati verranno vagliati dallo staff tecnico e, i
migliori, saranno discussi in parlamento e proposti come legge.
Fonte: MobileBlog.
 

Monaco partorisce il suo Linux
La città bavarese completa lo sviluppo della propria distribuzione, che verrà
installata su circa 14mila PC della pubblica amministrazione. La
migrazione prende il via dopo anni di cova.
Fonte:
Punto Informatico
.
 

Cronaca dall’Interno
 

E dopo una nottataccia come quella che ho passato, chi ce l’ha la forza
di scrivere qualcosa? Su su, faccio prima scorta di caffè, poi forse
riesco e torno a scrivere qualcosa più tardi. Ma è stata davvero una
nottataccia. Giuro.
Insomma, datemi il tempo di riprendermi ed organizzarmi…

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in notizie, stress. Contrassegna il permalink.

15 risposte a .: Nottatacce :.

  1. nonsologeomangio ha detto:

    Nottataccia anche per me… non riuscivo a respirare, gola secca, risvegli continui… uff!

    Israele fa poco di nuovo: già da un pezzo gli abitanti di Dubai possono DIVORZIARE semplicemente spedendo un sms chiaro e leggibile alla futura exmoglie!

    PS “Monaco partorisce il suo Linux” m’ha fatto morire dalle risate… pensavo ad una strabiliante evoluzione degli amanuensi! :DDD

  2. kymma ha detto:

    ripenditi con calma ;-)) ma non vieni più a trovarmi? sigh sigh!!

  3. cercacoccole ha detto:

    Buon giorno Alex!…Non dirmi che alla notte stai sveglio come me a pensare!!….:-))
    Buona giornata..sono in arretrato con la lettura del tuo blog…chiedo perdono!
    Ciao

  4. ofelia71 ha detto:

    @israele… e poi cosa fanno le nomination e il televoto settimanale ? 😦
    …che ti è successo stanotte, povero ??!?!??!??!?!

  5. vintervila ha detto:

    Nottataccia eh? Ma c’é il caffé…un vero miracolo della natura…:D
    Certo che l’idea degli sms è veramente balzana o_O

  6. mata63 ha detto:

    Stanotte ho dormito poco anch’io. Alle 4 ero insonne e leggevo un articolo sulla sindrome post traumatica dei marines in iraq… Stamane alzarsi è stata dura. Uff!

    PS: Hai tutto il tempo che vuoi per leggere quell’articolo… nessuna fretta. Bacio. M.

  7. santamargherita ha detto:

    se ami la birra fai un salto sul mio blog……………

  8. ofelia71 ha detto:

    non avevo dubbi che tu fossi un “caprone zelante e intelligente”
    😀

  9. utente anonimo ha detto:

    Ho capito cosa hai fatto: sei sceso da casa, dopo cena, hai raggiunto il tuo amico del post di ieri e ti sei dato ad una nottata di bagordi tra le Cantiche e del buon vino.
    Secondo me hai fatto bene. 😀

    Ciao Alex.

    Tackutoha

  10. acuacheta ha detto:

    Dopo notti del genere a me il caffè non fa ne caldo ne freddo!!
    Però se il risultato sono queste notiziuole carine non è stata del tutto inutile 🙂
    Scusa, scusa, non volevo essere cattiva ;))

  11. Blixxxa ha detto:

    interessante la notizia sull’adozione di linux da parte di un’amministrazione pubblica. con quello che costano le licenze… tutto di guadagnato. che tu sappia, ci sono in italia dei casi simili (comuni o altri enti che hanno adottato dei programmi open source)?

  12. alex321 ha detto:

    Certo! C’è una sperimentazione in corso al comune di Roma, ed altre due a Bologna e Firenze.

  13. Loreanne ha detto:

    le leggi via sms, fanno inorridire…
    anche in Italia c’è un bel progettino informatico.
    Lo segnaliamo perchè protagonista di un accordo con il governo di un accordo per la messa a punto di un motore di ricerca ambizioso quanto google è il nostro amato presidente della regione, Renato Soru…
    che, essendo il fondatore e ex gestore di tiscali(venduta per evitare un conflitto di interessi), di esperienze e competenze ne ha davvero da vendere….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...