.: Rieccoci qua :.

Week end intenso, con molte cose da fare. I semi sono stati seminati, speriamo che fioriscano…
 
Cronaca dall’Esterno
 
Zimbabwe fuori da Internet, causa dollari
I fornitori internazionali di connettività satellitare passano dall’attesa ai fatti e tagliano fuori il grosso del paese dalla rete. Le bollette non vengono pagate nella valuta richiesta.
Fonte: Punto Informatico.
 
Internet: a Firenze si parla di ‘museo & web’
Promosso dal ministero per i Beni e le Attivita’ Culturali in collaborazione con la regione Toscana, il 26 settembre si terra’ a Firenze, presso la Sala conferenze della regione Toscana, a partire dalle ore 9.30, il seminario ”Museo & Web”, su siti web e le linee d’azione per lo sviluppo del Portale della cultura italiana.
Scopo del convegno e’ la presentazione del Content Management (Cms) Open Source ”Museo & Web” che la direzione generale per l’Innovazione tecnologica e la promozione del ministero ha messo a disposizione di tutti gli istituti culturali per la realizzazione di siti web di qualita’, anche in ottemperanza ai requisiti tecnici previsti dalla legge per l’accessibilita’ dei siti web (Legge n. 4 del 2004), per favorire la messa in rete dei contenuti culturali, strumento integrato nell’ambito dello sviluppo del Portale della Cultura italiana, in via di creazione, promosso dal ministero per i Beni e le Attivita’ Culturali.
Fonte: AdnKronos.
 
Lettura consigliata del giorno
 
Agnese Licata – "Il razzismo dietro l’accoglienza"
 
Cronaca dall’Interno
 
L’amico (e conterraneo) Tackutoha mi ha dedicato un post che insomma, mi ha fatto cadere dalla sedia. Insomma, mi sento in dovere di ringraziarlo pubblicamente, poichè ha "inventato" un modo per fare leggere ancora una volta (secondo le statistiche ad un paio di centinaia di persone) il post Come muore la mia terra.
Certamente si tratta di un grande contributo alla sensibilizzazione, per cui…
grazie Tack!
Ora, è tempo di caffè…
Seguiranno aggiornamenti 😉

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in napoli, notizie. Contrassegna il permalink.

26 risposte a .: Rieccoci qua :.

  1. nonsologeomangio ha detto:

    eh eh… io l’ho spedito via-mail a un po’ di gente troppo pigra per leggersi un blog!
    Son cose che vanno dette! Urlate! Diffuse!
    Buoncaffè!

  2. acuacheta ha detto:

    Buongiorno, anche se il tempo non aiuta a svegliarsi…. si, diamoci giù di caffè, và!

  3. storie ha detto:

    Bellissima notizia!! ancora uan volta “come muore la mia terra”!!

    beh, allora dobbiamo festeggiare!!! :)))

    qui ci vuole un brindisi!!! CIN CIN!!

    Complimenti!!!

  4. mata63 ha detto:

    E’ lunedì si ricomincia…

    PS: Purtroppo lo so bene caro Alex. Nessuno proverà nulla e tutto finirà per essere dimenticato… Ma in che mondo di merda viviamo?

  5. Anyanka ha detto:

    Bastardo!!!! 😛 Anch’io ti ho dedicato un post… non è però così… insomma… non è tanto serio…
    Non leggi mai cosa scrivo!!! 😦
    Tra il 22/23 settembre… e vabbeh… il post ha attirato delle signorine… che mi domandano… sei carino? (non dare la colpa a me!)

    Buona mattina!

  6. Anyanka ha detto:

    però rimani BASTARDO! 😛

  7. alex321 ha detto:

    Anyanka… non mi connetto da venerdì… dammi il tempo di girare i post vecchi 🙂

  8. infuga ha detto:

    Buon consiglio davvero la lettura del giorno.

    ciao 🙂

  9. Anyanka ha detto:

    Non so, mi hai detto che sei magro e quindi ti ho dato del “bislungo”… massssì… ti perdono! 😛

  10. lorypersempre ha detto:

    Un bell’applauso per il re del post, ed anche per il bell’articolo sul razzismo che hai linkato.

    A proposito, avete sentito la storia della dottoressa nera, arrivata dal pronto soccorso, che e’ stata sbattuta fuori da una casa siciliana? Quando le hanno chiesto se voleva sporgere denuncia per razzismo lei ha risposto che una denuncia non avrebbe cambiato la realta’, frutto di poverta’ culturale. E che i servizi di emergenza devono essere usati con piu’ oculatezza, perche’ se quella fosse stata veramente un’emergenza manco lo avrebbero notato, il colore della sua pelle…

    Donna grandiosa. Non la conosco ma ho applaudito lei ed il suo buonsenso durante tutto il week-end,

    Leela

  11. Blixxxa ha detto:

    Ti leggo da poco, ma per quanto ho letto direi che te lo meriti! Complimenti, allora, sia per il modo in cui scrivi sia per quello che scrivi.

    Passando a temi più frivoli: io non lo so come si faccia a schiarire il carattere nel template. Dove devo mettere le mani nel codice? Grazie!

  12. Blixxxa ha detto:

    Fatto! Spero si veda la differenza rispetto a prima. Sennò prova tu a schiarire il monitor 😛
    Comunque grazie…

  13. ofelia71 ha detto:

    oggi piove quindi i semi che hai buttato dovrebbero far prima a germogliare !!! :-*
    buona settimana darling

  14. Galdo ha detto:

    Buongiorno Alex!
    Ho appena finito di leggere l’articolo che hai segnalato. Che dire? Non vorrei ripetermi o scrivere le solite ovvietà, comunque una cosa la voglio dire: questi atteggiamenti razzisti mi fanno stare male.
    Un misto di forte rabbia seguito da una grande tristezza. Forse sarà perchè anche a me capita la stessa cosa da anni, di essere trattato di merda etc. etc. Non perchè sono di colore ovvio.. (tu sai il perchè…) e so bene come ci si sente…
    Certi nostri connazionali fanno proprio schifo, questa è la realtà.

    ciao!

  15. moltitudini ha detto:

    c’entra un corno..vorrei sapere la tuam opinione su decreto

  16. kymma ha detto:

    è bello che un blogger faccia tanti complimenti, ciao alex bacioni e buona giornata!

  17. epistrophy ha detto:

    Per non parlare delle case farmaceutiche, molte europee, che, con la scusa di fare del bene ai poveri africani, nella migliore delle ipotesi mandano loro farmaci scaduti.. Nella peggiore, e sempre più diffusa ahimè, i farmaci sono di nuova generazione…e devono essere sperimentati senza troppe lunghe e costose procedure di consenso informato…e dove trovare cavie migliori di quelle africane?? Inconsapevoli…povere…ignoranti…fiduciose…sottomese all’infinita e amorevole carità del primo mondo???

    Per il resto…complimenti Alex…come sempre lo strameriti!! E per il seminario qui da me, l’avevo saputo, ma in questi giorni sono impegnata notte e giorno in un’iniziativa della mia azienda … “Comunicare per crescere”…magari poi ci scriverò su qualcosa perchè ci tengo e ci credo molto…
    Baci!! :))

  18. mata63 ha detto:

    OT: Ho letto sul blog di Sandro Ruotolo che la Jervolino si è lamentata anche della puntata di Annozero che parlava della situazione di Napoli. Certo che ce ne vuole di faccia tosta, eh?!

  19. alex321 ha detto:

    Mica tanto OT… Dunque non è che la Jervolino “si è lamentata”. La Jervolino ha annunciato (non si sa se è una minaccia o se passerà ai fatti) di voler querelare la redazione di Annozero.
    Così come ha auspicato che il giornalista che ha firmato lo speciale de “L’Espresso” finisca in manicomio, perchè “ossessionato” circa delle cose non vere di Napoli.
    Questa è la strategia: chi parla male di Napoli, non contribuirà a migliorarla, ma si becca una minaccia di querela.
    Amen.

  20. utente anonimo ha detto:

    Cia Alex,
    arrivo qui dopo la segnalazione di tack. Volevo ringraziarti anche qui (l’ho fatto anche da tack) per il tuo post .. Non conoscevo la situazione.. e quello che hai scritto davvero terribile.

    Passerò ancora di qui..

    Un inchino,
    simo

  21. napartaud ha detto:

    Da un po’ non passavo da te… e me ne scuso.
    Per le notizie che rilasci, dovresti essere la nostra fonte di saggezza quotidiana… spero che aumenterai i tuoi proseliti.
    E ogni volta che sento, leggo, vivo quel “Come muore la mia terra”… penso sempre che fino a quando avremo vita, lotteremo perché quella terra non muoia.
    Buona settimana.
    Au revoir.

    Sinceramente e teatralmente.
    R.M.N.

  22. MisterCima ha detto:

    Alex, per caso ho notato il tuo blog tra i I 10 blog che hanno perso di più su top100qix.
    Dicheno che non aggiorni il blog da 32 giorni e per questo ti penalizzano con coefficiente 0,80.
    Perdonali, non sanno quello che fanno… 😉

    A.I.U.T.O.
    Associazione Italiana
    Uomini Troppo Oppressi

  23. utente anonimo ha detto:

    Eccomi qua, Alex, in ritardo, in estremo ritardo. Ma ci sono. 😉
    Che dire… non c’era bisogno del ringraziamento, davvero. In realtà, io ho fatto ben poco. Tutto merito tuo e del tuo serio impegno civile.
    Allora, come ci si sente in Academy? Una bella responsabilità, a quanto pare, e visto che ne avevi già poche… 😉
    L’articolo di Agnese Licata l’ho trovato di grandissimo spessore ed umanità, nonostante il subdolo razzismo che perpetriamo noi italiani, ma non solo, nei confronti di persone che sono nate in un’altra parte del mondo. Da tenere bene a mente quello che dice.

    Buona notte e ancora grazie per le tue parole.
    A presto. 😉

    Tackutoha

  24. alex321 ha detto:

    MisterCima… è perchè splinder ha i feed rss che vanno a vento…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...