.: NO :.

Va bene. Lo dico pubblicamente. Anche io dico NO.
Poi non posso neanche spiegare il perchè. Io non sono un tecnico, non sono un giurista, neanche un costituzionalista. Quando voglio capire di queste cose, chiedo al mio avvocato. Ma per capire, non certo per poter poi spiegare e parlare. Come qualcuno sapientemente ha scritto di me su un altro blog, io sono quello che gira nella monnezza, e dovreste saperlo che noi monnezzari non siamo abbastanza acculturati per parlare di devolution, di senato federale, di premierato.
Però, da quel poco che ho capito, la riforma che si vuole far passare ci porta molto indietro. Fin nel cuore di un altro tipo di monnezza. Il perchè? Beh, già altri l’hanno spiegato meglio di quanto potrei fare io. Per esempio basta leggere qualcosa al link che si raggiunge cliccando sull’immagine. O facendo un giro da Storie.
Io, da comune cittadino, mi limito solo a dire no. Come è mio diritto.
A proposito di diritto, volevo mandare un messaggio personale, privato, ma in busta aperta a quel signore, quel tal Berlusconi che è stato a capo del governo per 5 anni. Volevo dirgli:
Guardi che io, da cittadino italiano, voto NO, come è mio diritto, e resto cittadino italiano, degno di esserlo fino in fondo.
Lei poi chiaramente faccia come le pare, ma ho la vaga impressione che non è con gli insulti che si guadagna il rispetto degli avversari.

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in Vivere e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

27 risposte a .: NO :.

  1. ilpizzo ha detto:

    Il nano non vuole rispetto, vuole obbedienza…

    Buon fine settimana e buon NO

  2. bluelines78 ha detto:

    ieri ho fatto fatica a spiegare perchè votare no… forse non sono [in]degna di questo paese?

  3. Pralina ha detto:

    Buongiorno Alex, concordo sul no.

    Anzi, naaaaaaaaaa…

    :)))))))

  4. Pralina ha detto:

    Avrei voluto fondare CELTI CONTRO LA LEGA NORD. Avvicinarmi a un gazebo della Lega vestita da moglie di Obelix insieme a una cinquantina di ragazzotti baffuti coi capelli biondi o rossi e dire “scusate, voi siete per quella roba che chiamate devolution? siete per rovinare la Costituzione Italiana con il vostro linguaggio da caproni? ve ne fregate veramente di una signora istruita come Tina Anselmi?” e loro “brava, cazzo, ecco una vera celta! sì, siamo per la devolution! siamo per deframmentare l’Italia a seconda dal nostro umore e del fatto che ci sono regioni ricche e regioni povere, come i Ricchi e Poveri” e io “allora vi facciamo un bel regalo” e lì, randellarli fitti fitti (come dicono gli etruschi) per la gioia dei senegalesi e pakistani che assistono alla scenetta.

    😉

  5. laltrametadelcielo ha detto:

    solo no il perche lo si puo leggere in giro per blog piu appositamente creati

    io come te dico solo no

    ma a te do la buona giornata

  6. minpepp ha detto:

    Assolutamente, insindacabilmente e DEGNAMENTE… NO!!!

  7. ottobreRosso ha detto:

    Condivido il tuo NO, il tuo messaggio al nano e ammiro la tua umiltà.
    Saluti

  8. nebula ha detto:

    NO!!!

    buona giornata Alex ^_^

  9. sibillacumina ha detto:

    grande Alex!:) il messaggio in busta aperta lo sottoscrivo in pieno!!!

    buona giornata Doktor!

    S.

  10. AngyBi ha detto:

    Mi raccomando, tutti a votare!
    Ciao Alex, grazie per l’interessante link a Storie. Passa un buon weekend.

  11. storie ha detto:

    nessun cittadino dovrebbe avere alcuna difficoltà a leggere la propria Costituzione. Se cio accade significa che la politica e l’informazione hanno fallito.

    Grazie per il link!

    Assolutamente voterò NO e mi sentirò Assolutamente Cittadina Italiana, alla faccia sua.

    Vorrei aggiungere che non funziona nemmeno minacciare “altre vie” qualora vincesse il si, come ha fatto bossi.

    kcsa

  12. umader ha detto:

    Difendiamo la Costituzione e sosteniamo convinti le ragioni del NO: se battiamo la controriforma dei berluscones saranno questi ad andare girando nella monnezza!
    Un saluto e NO pasaràn!

  13. pippilottacalze ha detto:

    La previsione dell’esito è la vittoria del NO…

    dalla Maga Tutankamion…

  14. dilaniagrini ha detto:

    mò te lo spiego io Alex, che sono studiata: non è possibile modificare 50 articoli del fondamento della nostra repubblica adduncendo qualsiasi forma di motivazione. una riforma tale non può che essere devastante e lesiva dei diritti fondamentali. e questo viene prima delle successive ottime motivazioni per le quali votare NO!!!!

  15. macca ha detto:

    Ed io spero che il tuo NO, insieme al mio ed a quello di moltissimi altri (mi auguro), giunga forte e chiaro all’ex Presidente ed a tutta la sua combriccola.
    Daniele

  16. ofelia71 ha detto:

    NO NO sempre NO !!!!!
    buon fine settimana :-*

  17. fraba ha detto:

    vad oa comprare le buste da spedire al nano….e se gli mandassimo quelle della monnezza?!?!
    Ce ne sono anche della sua “taglia”……:-)

  18. ventodipolente ha detto:

    i nanoidi con queste affermazioni coglioni indegni comunisti quelli che non vogliono bene…insomma con tutta questa serie di deliri…si stanno allenando al post bevoluscion, ovvero una devoluscion dissimilata fatta bere ai quattro fessi che come per quanto riguarda l’ici hanno creduto alle tasse basse qui si paventa una diminuzione dei parlamentari…aeee festa o palazz..nel dumila sedici, circa quando finiranno il ponte di messina la tav…e nell’immediato? beh rimane tutto com’è….comlè? solo da questo si potrebbe dedurre una presa per il sederello, un premier dittatore un legislatore in continuo conflitto di competenze il collasso, del parlamento con il conseguente riemergere dei decreti e del potere del governo stesso quindi l’esecutivo quindi il primo ministro quindi un primo ministro con poteri da presidente della repubblica, ergo il sogno del nano…no no e ancora no…e poi il nuovo testo è stato scritto da analfabeti non si capisce una mazza…

  19. riotinmymind ha detto:

    io devo essere sincera, NO ok ma non ho capito esattamente in profondità a cosa…ecco sono stata sincera…foguraccia? pazienza!
    ciao alex

  20. Loreanne ha detto:

    Come non condividere?
    Buon NO e buon fine settimana, Alex!
    e….davvero grazie per gli auguri!!

  21. enniodigitale ha detto:

    …comunque ‘NO’.

  22. meggy68 ha detto:

    passo velocemente ma molto interessante qui. buona domenica

  23. macca ha detto:

    Fatto, alle 8,45.
    C’era un bel pò di gente, ma è un’ora in cui fa fresco.
    Sperem…
    Buona Domenica
    Daniele

  24. utente anonimo ha detto:

    Pur avendo compreso le modifiche è difficile valutare tutte le implicazioni dell’attuazione, cmq il fatto che il padre della riforma sia Calderoli mentre i padri della costituzione fossero De Gasperi, Pertini e Togliatti mi pare indicativo 😉

    Aramcheck

  25. sonofuorimoda ha detto:

    Sottoscrivo tutto quello che hai scritto…e..giusto per non perdere tempo..stamani ho votato alle 8.20 ..

    Non si sa mai..chi ha tempo non aspetti tempo..diceva mio nonno ah ah

    Buona settimana 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...