.: Serate Romane :.

Roma. Piazza del Pantheon. Ore 2.00 del mattino.
Quattro loschi figuri si aggirano per la piazza, due uomini dall’aspetto poco raccomandabile e due gentili fanciulle.
Siamo io, M., S. e L., che raggiungiamo la fontana al centro della piazza e ci accomodiamo sui gradini, giusto per fumare una sigaretta in santa pace e continuare a parlare.
Siamo reduci da un’ottima cena a base di ingredienti siciliani, seguita da una lunga serata passata a parlare di costi degli immobili, lavoro precario e non, tanta tanta politica dalla Resistenza in poi. Ed erano mesi che non passavo una così bella serata a parlare di politica confrontandomi con due persone interessanti ed appartenenti alla generazione precedente alla mia.
Ma torniamo a piazza del Pantheon, senza divagare.
Sulla destra del Pantheon, nonostante l’orario, c’è una macchina della polizia Municipale del Comune di Roma, con dentro un vigile ed una vigilessa intenti a parlottare tra loro, la piazza è piena di gente che passeggia. Serata molto piacevole.
Mentre si chiacchiera, e per forza di cose si torna a parlare di politica (ma ora siamo tutti più o meno della stessa generazione), un particolare ci distoglie da tutti i discorsi e ci fa puntare lo sguardo nella stessa direzione.
Il vigile urbano mette in moto la macchina, le fa fare un salto in avanti con sgommata, sterza verso il Pantheon con decisione, percorre DUE METRI DUE e si ferma, anche perchè un altro centimetro e sarebbe entrata dentro la colonna del monumento.
Tutto si svolge in un attimo. Vigile e vigilessa scendono e corrono tra le colonne. Mentre calcolo mentalmente che se fossero scesi subito dall’auto, senza metterla in moto e scattare, ci avrebbero messo meno tempo, prelevano e spintonano un tipo fermo dietro la terza colonna. La vigilessa passa la mano sul manganello.
Cosa stava facendo costui? Si stava bucando? Stava minacciando di stuprare una ragazza? No. Stava facendo qualcosa di meno grave, ma di altrettanto fastidioso (vista la portata, la bellezza e la maestosità del monumento): stava orinando dietro la colonna del Pantheon.
Arrivano di corsa anche gli amici dell’orinatore clandestino wannabe, ma i vigili si mostrano subito irremovibili: MULTA!
Multa per aver orinato dietro la colonna del Pantheon. Gli amici del tipo scoppiano a ridere a crepapelle ed a canzonarlo in presenza dei vigili. Alla fine ride anche lui.
I vigili rientrano nell’auto, e la riportano in retromarcia fino al punto di partenza. Il tipo ed i suoi amici camminano e passano accanto a noi.
Quella che forse potrebbe essere la sua ragazza, ride più degli altri, non riesce a stare diritta, cammina piegata per il troppo ridere.
Lui (guardandoci): "Ma… voi… voi quattro… avete assistito alla scena?"
Noi (in coro): "Sì! Abbiamo visto tutto!"
Lui (con cadenza romanesca): "Aooo, io gjel’ho detto… nun c’a facevo ppiù!"
Io: "Mi togli una curiosità?"
Lui (ridendo): "Sì, ma sappi che mi scappava proprio, eh!"
Io: "Quanto ti hanno fatto di multa?"
Lui: "160 euro!"
Ragazza: "Muauauauauauauuauauauauau"
Amici suoi: "AHAHAHHAHAHAHAHHAHAHAHHAH"
Io: "Però… ti è costata cara ‘sta pisciata eh…."
L.: "Speriamo almeno che sei riuscita a farla tutta…"
 
Escludendo ovviamente Napoli, solo a Roma sono riuscito a vedere scene esilaranti come questa!!!
Con un grazie speciale a M. (che è caduto mentre pattinava), S. e L.: ma come mai solo quando esco con voi riesco a stare così rilassato ed a stare così bene?
Rientro a casa ore 5.15. E’ ora di postare…
 
Lettura consigliata del giorno: Epistrophy – Dead Man Walking…

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Vivere e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

21 risposte a .: Serate Romane :.

  1. Lostfan ha detto:

    ci dobbiamo sempre far riconoscere nn c’è niente da fare… questa è da film di verdone cmq…

  2. evdea ha detto:

    Cielo! 160 euro??? Con meno della meta’ affittava una stanza d’albergo!!!
    😉

  3. .kri ha detto:

    da pisciarsi addosso dal ridere.
    😉

  4. ciailan ha detto:

    credo che quei due vigili abbiano letto angeli e demoni…hihihi
    almeno voi a roma vi divertite, potete girare tranquillamente di notte…
    buona giornata o meglio…buon riposo?

  5. utente anonimo ha detto:

    ciao alex…
    scrivi proprio come parli,
    ci avrei scommesso..
    amiamo le stesse cose e questo
    è sorprendente: gli scacchi e il
    teatro (oltre alla politica!)
    sn lieta di averti conosciuto,
    ti sento già familiare..
    spero di vederti prima della
    mia partenza x la cornovaglia
    a presto
    m grazia

  6. eileanor ha detto:

    a me ha fatto ridere più che altro che siano rientrati in macchina per fare quel pezzo… neanche a Scuola di Polizia… oh gesù -___-

  7. baader ha detto:

    ciao alex,a me va tutto bene e anche le vacanze sono andate bene.
    debbo “solo” riabituare la mente allo studio,visto che ad ottobre ho un esame,ma tant’è e mi tocca.

    ciao.

  8. utente anonimo ha detto:

    mi son commossa :ppp
    bellissima serata,confermo!!ovviamente da ripetere…o no?:p ..e con ..sciatina incorporata alle 2:00 ovviamente!?!ehehe
    un buon giorno!
    S.

  9. alex321 ha detto:

    @evdea: la stessa cosa che gli hanno detto i vigili!!! Gli hanno detto: “Beh, potevi andare in un albergo”.

    @.kri: c’è mancato pochissimo… 😉

    @m.grazia: così Lei mi fa commuovere però… un commento bellissimo. Grazie.
    Spero anche io di riverderla presto.

    @Sibilla: Ma che fai… ti commuovi tu? Ma è un fatto di famiglia? 😀 Certo che dobbiamo ripetere!

  10. Loreanne ha detto:

    Spassosissimo!!!
    E magari voleva evitare di pagare un caffè al bar per poi chiederne il bagno…

    Ma dato che sono una “godereccia” non m’è sfuggito la nota della cucina siciliana: mmmmmmhhhhhhhh

  11. mei-chan ha detto:

    Questo succede xkè sono loro i tuoi VERI amici 😉

  12. baader ha detto:

    certo che puoi saperlo,ci mancherebbe.
    studio scienze politiche all’istituto universitario orientale di napoli.

  13. simichan ha detto:

    te l’ho scritto anche di là:
    intendevo dire che IO non avrei commentato la notizia, ma tu eri liberissimo di farlo!

  14. NuTau ha detto:

    Pensa che anche noi dell’H bucato bazzicavamo di là verso quell’ora…ma ci siamo persi la scena!

  15. utente anonimo ha detto:

    caro Alex,
    purtroppo a Milano di sera non gira nessuno a piedi, sembra il deserto dei tartari, mi è capitato di prendere la metro in p.zza Duono e sentire l’altoparlande avvertire di stare molto attenti alle borse, ti guardi intorno e ti ritrovi circondata da facce molto poco raccomandabili..credi Roma è tutt’altra cosa, ci sono stata a marco per un corso, che bello alla sera poter fare un giretto a piedi, giri tranquillamente, senza paura…
    posso dire che ti invidio un pochino?
    buona notte…

  16. Fata_dei_cristalli ha detto:

    Ciao 🙂 !!!!!! Sono tornata ( che tristezza, ma vabbhe. Passavo a farti un saluto e mi butto a letto che sto cadendo dal sonno. Tu Tutto ok? Come va? domani mi leggo con calma quello che hai scritto di Piazza del Pantheon ( ho qualche bel ricordo li…) Ho cambiato tutto il template? Ti piace? a me ha fatto impazzire quando l’ho visto, mi ha dato una mano la mia amica a metterlo perchè era tutto incasinato come codici, e io non sono molto pratica…poi ho messo qualche adesivo, ma per quelli io ho i miei gusti tutti particolare…sai com è…ora vado, mi si chiudono gli occhietti belli…ripasso domani Baci Roby (*fatina_dei_cristalli*)

  17. nicaml ha detto:

    c’è un messaggio privato per te.

  18. utente anonimo ha detto:

    perché era un uomo e ha (bip) in piedi? :)p

    asietta

  19. ofelia71 ha detto:

    che bello ritrovarti in piena forma !
    una piccola nota intonata in una giornata appena cominciata e che già stride !!!!

  20. XaraX ha detto:

    …Anche questa è Roma…

  21. panna69 ha detto:

    Volevo aggiungere il mio parere. Io credo che nessuno ha il diritto di fare pipì su un monumento di Roma, neanche se gli scappa da morire. Vorrei ricordare che ogni locale sulla piazza ha un bagno pubblico di cui si può usufruire. Tutte le volte che vedo qualcuno che decide di liberare la sua vescica su motorini parcheggiati davanti casa mia (compreso il mio), ma anche sui cassonetti dell’immondizia.. dove io poi dovrei mettere le mani penso sempre: “ma dove sono i vigili.. perchè non c’è nessuno???” Io penso che 160 euro di multa sono anche poche. E’ vergognoso che uno si senta libero di comportarsi come vuole. Ma a casa loro fanno pipì fuori dal water?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...