.: Lunedì assetato :.

Cronaca dall’Esterno
 
Il Brasile e la proprietà intellettuale
"Violeremo il brevetto per il farmaco anti-Aids. Lo produrremo noi"
Credo non ci sia altro da aggiugere 😉
Fonte ZeusNews.
Per approfondire: Corrente Alternata
 
Le boe portano Internet negli oceani
Partito il progetto della Royal Navy britannica: assicurare una connessione broad band anche sott’acqua, là dove si spingono le sempre più ardite sonde degli umani a caccia di risorse da sfruttare.
Domanda: ma non si potrebbero usare questi soldi per cose migliori? E’ tanto necessaria la banda larga sott’acqua? E non dite che sono io che voglio per forza criticare tutto, eh 🙂
Fonte: Punto Informatico.
 
Cronaca dall’Interno
 
Da ieri i telegiornali ci stanno bombardando con le notizie riguardanti la siccità e la penuria d’acqua che sta avanzando nel nord Italia.
Già ho parlato dell’argomento qui, e grazie anche ad alcuni commenti a quel post, continuo a ripetere che non è vero nulla. Questo inverno ha piovuto e nevicato, e gli infusi non sono vuoti e l’acqua c’è. Sono pronto a difendere a spada tratta questa tesi. La verità è che quasi tutti gli infusi e gli acquedotti o sono già stati privatizzati o sono in corso di privatizzazione, ed i privati rilasceranno quell’acqua agli agricoltori solo quando avranno raddoppiato il prezzo.
Abbiamo privatizzato anche piogge e temporali. Complimenti a noi.
 
Per approfondire:

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in Vivere e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

17 risposte a .: Lunedì assetato :.

  1. XaraX ha detto:

    sono stata a milano 2 giorni e abbiamo passato 4 ore buone a farci i gavettoni sfruttando una fontanella pubblica :p
    baciiiiiiiiiiiiiiiiiiiii
    xa

  2. ofelia71 ha detto:

    sob a volte sapere le cose… nn è consolatorio ! ma è di estrema importanza, lo so bene, per distinguere un cittadino da un suddito. quindi per favore continua a farci sapere QUESTE COSE.
    :-*

  3. utente anonimo ha detto:

    Questo “terrorismo” non mi sembra molto diverso da quello…di ogni anno. Visto che ti piace il teatro….dammi un parere sul video che trovi sul mio blog. Ciao!! Alla prossima….

  4. tinapika ha detto:

    E già! Due anni fa il lago di Bracciano, da cui anche Roma attinge, era semi prosciugato e nessuno ne ha parlato. Quest’anno, che è molto più pieno, scatta l’allarme… Che strano eh?!?

  5. baader ha detto:

    cavolo alex,hai centrato tre punti importantissimi.
    sei collaterale all’informazione indipendente e di qualità.
    complimenti e continua così.

  6. alex321 ha detto:

    Beh.. si fa quel che si può…

  7. chopina ha detto:

    Anche Tozzi (quello di Gaia) in un’intervista aveva espresso perplessita’ sul presunto allarme idrico. A Milano, da quando non ci sono piu’ le acciaierie, la prima falda, quella piu’ superficiale e non potabile, e’ sempre troppo alta, spesso allaga alcune stazioni della metropolitana. Il problema, come hai fatto giustamente osservare, non e’ la mancanza d’acqua ma di infrastrutture, che in alcune regioni sono da sempre in mano alla criminalita’ organizzata e adesso saranno in mano ai privati in tutta Italia. E, come per l’energia elettrica, rischiamo il “black-out”.
    Baci!

  8. DevilsTrainers ha detto:

    l’acqua c’è. il problema è la mancanza d’acqua per chi muore di sete e continuerà a morire…

    peter

  9. linermebuia ha detto:

    Sei stato fin troppo buono con me…
    Anche per me è un piacere leggerti, perchè i tuoi post parlano sempre di argomenti non convenzionali ed interessanti!!!
    Bacioni!

  10. utente anonimo ha detto:

    ….non invidiare farfalla notturna…..sta sognando un sogno che le farà male. Io non sono uno di quelli che ha capito tutto, anzi non ho capito proprio nulla. Tu non devi invidiare, vivi un tuo amore, ti sta aspettando perchè tu sei unico, sei un individuo e meriti la realtà, non di invidiare un sogno…..spero per quella piccolina che non si svegli troppo tardi.

  11. SuperPixie ha detto:

    bene, Lula ha fatto la cosa giusta,
    Pix

  12. Loreanne ha detto:

    Che diavoleria è la boa per la diffusione di internet???
    Quanto a siccità e caldo, in effetti pensavo proprio la stessa cosa del bombardamento mediatico: troppa sospetta enfasi!!!!

  13. infinitadolcezza ha detto:

    I due lati di te che più urtano…ti riscopro a parlare di sentimenti “alti” e qui procedi con il tuo stile inconfondibile…mi è piaciuto quello che hai scritto nella notte insonne…baci*S*

  14. alex321 ha detto:

    Perchè dici che quei due lati urtano?

  15. tamina ha detto:

    evvai!! ora il video funziona!! ho sentito la tua voce….l’accento lo riconosco 😉

    bacio*

  16. latartaruga2 ha detto:

    D’accordo con te, l’allarme siccità, che fastidio mi da sta parola “allarme”, ormai usata sempre, non esiste, tutta una montatura. Ne discutevo proprio in questi giorni con amici, soltanto non riesco a capire cosa ci sia dietro. Tu dici il fatto che l’acqua è stata “privatizzata” e quindi costerà di più. Se lo dici tu che sei sempre informatissimo ci credo, ahimè.
    Bene per il farmaco antiAIDS autoprodotto, mi sembra più che giusto.
    Male per spreco di denaro per una cosa che, in effetti, non mi sembra una priorità, le priorità son ben altre. Grazie di tutte le preziose info. Ciao, ciao, Anto

  17. chopina ha detto:

    Gli “allarmi-qualcosa” sono sempre alibi per qualcos’altro. In questo caso:
    – rincari dell’acqua “privata”
    – richiesta di stato di calamita’ da parte degli agricoltori (soldi nostri)
    – eventuali black-out elettrici per mancanza di acqua di raffredamento dei condensatori di centrale
    – incendi (dolosi, per abuso edilizio)
    Tutto secondo copione…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...