.: Venerdì mattina :.

Io, ex operatore di call center
Chi ha vissuto dall’altra parte del telefono è anche cliente e utente dei call center: da qui alcune considerazioni e consigli.
fonte: Punto Informatico.
 
Napoli: dopo t-shirt con disegno cinture, il falso sito del Papa
Il sito online "www.benedettosedicesimo.it"? Nulla a che vedere col Papa. L’ultimo caso di cybersquatting (occupazione di indirizzi liberi in Rete) stavolta è in salsa partenopea. Opera infatti dallo studioso-imprenditore napoletano divenuto celebre anni fa in tutto il mondo per aver creato le magliette con su dipinta una falsa cintura di sicurezza.
Fonte: Reuters.
 
Da Bologna (sterile) a Bologna (feconda)
Azioni di disturbo urbano in favore del “SI” al referendum sulla Fecondazione assistita. Venerdì 28 aprile in piazza Ravegnana, a Bologna dalle 20 in poi.
Aperitivo di autofinanziamento per la campagna in favore del “SI” al referendum, e per riappropriarsi degli spazi pubblici “proibiti”. Musica, drink fecondi e controinformazione sulla legge 40.
Parte venerdì 28, con il primo dei cinque aperitivi in programma, la campagna informativa dicontr@zione contro la legge 40/2004 sulla Procreazione medicalmente assistita, e in favore del “SI” al referendum del 12 e 13 giugno. Dalle 20 in piazza Ravegnana a Bologna (di fronte alla libreria Feltrinelli), un aperitivo libertino e procreativo di autofinanziamento della campagna, con musica e informazione si quesiti del referendum e sul perché è indispensabile affossare la legge 40 andando a votare “SI”.
 
30 aprile 1945 – 30 aprile 2005
E sono passati 60 anni da quel giorno… Il giorno dell’entrata delle truppe sovietiche dentro Berlino dopo 5 giorni di accerchiamento.
Alle 14.30 circa del 30 aprile 1945, Adolfo Hitler, seduto accanto alla moglie nel Führerbunker sotterraneo, si mise in bocca la canna di una pistola automatica Walther e premé il grilletto, mentre Eva Hitler schiacciava fra i denti una fialetta di cianuro. Alle 22.30 di quella sera, i pochi resti dei loro corpi che erano stati più volte cosparsi di benzina ed arsi nel giardino della Cancelleria furono seppelliti dal Generale Rattenhuber e da alcune Guardie Scelte.
Tutta la notte il martellamento delle artiglierie russe sconvolse l’intera zona, allo scopo di eliminare le ultime sacche di resistenza. Le ossa del dittatore furono disperse al pari del suo Reich del Millennio.
60 anni dal giorno in cui il nuovo disegno geopolitico dell’Europa, nato dalla conferenza di Yalta, divenne realtà.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Vivere e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a .: Venerdì mattina :.

  1. annadellaporta ha detto:

    Napoli, Napoli, ho letto il tuo piccolo e breve commento e ho prenotato l’aereo per il prossimo we.
    Non ho prenotato quello del ritorno però… Voglio un paio di giorni!!!
    magari mi licenziano!!!
    hahahahaha!

  2. simichan ha detto:

    Bella questa iniziativa di Bologna!!

  3. ofelia71 ha detto:

    a bologna sono sempre stati avanti ! ma parecchio anche !!!!
    buon fine settimana darling
    :-*

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...