Serata romana

Ho deciso. Mi rifiuto categoricamente di partecipare alla “notte bianca” in programma a Roma stanotte.

Preferisco restare a casa, a guardare un film, a guardare la pioggia da dietro i vetri.

Qui la notte non sarà bianca, sarà tinta del suo consueto Nero sotto un cielo tempestoso, rischiarata appena da luci artificiali di lampioni sulla soglia del nero profondo di un parco pubblico.

Starò ad osservare l’umidità scendere su questo settore della metropoli.

Osservare e pensare. Pensare ed annotare pensieri. Riflettere sulle cose.

Non ora. Dopo cena, quando l’edificio si svuoterà, quando saranno tutti alla notte bianca. Nel buio e nel silenzio, il mio cervello si potrà mettere all’opera.

Ora preparo qualcosa per cena.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in pensieri. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Serata romana

  1. xbergigi ha detto:

    rifletto…
    DigitalUnderground!

  2. agnese ha detto:

    I titolo non c’è. Quando ho aperto il blog, e dovevo compilare il titolo, ci ho pensato due secondi, ma non ce l’avevo. Quindi mi sono detta: Ci penso ancora.

  3. alex321 ha detto:

    .: Venerdì :.[..] Come già affermai tre anni fa, alla notte bianca romana non ci vado. Ci sono andato una volta sola, e mi sono tolto il vizio. A parte il fatto che la notte bianca romana porta sfiga, nel senso che o viene un black out nazionale o altrimenti diluvia, [..]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...