La prima sera

La prima sera è andata male, come previsto.

Ho solo pochi ricordi, un po’ confusi.

Ricordo che ero in auto, e pensavo. Ricordo che i pensieri erano confusi e saltellavano da un argomento all’altro.

Ho vagato in una città illuminata e trafficata e affollata, senza incontrare anima viva. Una città pulsante di vita e piena di luci e colori, piena di clacson e insegne luminose, fari d’auto, lampioni e pubblicità, eppure tanto morta.

Ho visto il vuoto negli sguardi di chi guidava, ho visto il degrado nei loro riti serali basati sul ciclo “prendo l’auto -> mi butto nel traffico -> cerco il locale dove attraversare la notte -> torno a casa”. Ho visto ed ho preso nota mentalmente di tutto.

Ora mi metto a fare un po’ di faccende domestiche: ho vari pavimenti da lavare.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in pensieri. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...